Il Socrates Erasmus è un programma che consente agli studenti europei di andare a vivere e studiare per un periodo all’estero, ricevendo una borsa di studio e un pocket money per pagare vitto, alloggio e viaggio.

I ragazzi dai 17 ai 30 anni possono ottenere una borsa di studio per studiare fuori per un periodo di tempo che varia dai 4 mesi ad un anno. I motivi che spingono i giovai studenti a partecipare all’Erasmus sono tanti.

Perché scegliere l’Erasmus?

L’Erasmus può essere considerato un primo passo verso una formazione accademica internazionale più completa ma anche un ottima ragione per sperimentare la vita e lo studio in un altro Paese.

Per molti l’Erasmus è anche la prima di una serie di esperienze all’estero: la maggior parte dei partecipanti, infatti, negli anni successivi cerca di espatriare di nuovo, sia per motivi di studio che di lavoro

Vediamo insieme un elenco di 5 buoni motivi per approfittare delle borse Erasmus quando si è studenti universitari.

Erasmus: 5 buoni motivi per partecipare

1. Perché si impara una lingua straniera.

Il periodo trascorso all’estero è arricchito da corsi di lingua e di cultura del Paese ospitante. Gli insegnanti sono madrelingua ed i corsi sono gratis per gli studenti Erasmus. Inoltre è proprio la vita quotidiana in un Paese straniero a “costringere” gli Erasmus ad imparare velocemente la lingua del posto.

2. Perché ci si sente subito a casa.

Il progetto Erasmus ti permette di vivere, quasi completamente spesato con una borsa d studio, in un Paese straniero dove conoscerai tanti altri studenti che hanno aderito al progetto. Nei gruppi di studenti Erasmus nascono amori, amicizie e legami molto forti, che molti mantengono anche a distanza di anni dal ritorno in patria.

3. Perché ci si mette alla prova divertendosi.

Erasmus non significa solo baldoria. Anzi. Dovrai adattarti e gestire situazioni che a casa erano compito di mamma e papà. La tua autonomia inizia da qui, dove non hai parenti, amici e conoscenti e dove dovrai “farti da te”. Si tratta di un’ottima palestra per affinare le tue capacità di problem solving.

4. Perché si ottiene un titolo riconosciuto a livello europeo.

I ragazzi che si diplomano o si laureano all’estero hanno un titolo di studio pari a quello dei loro connazionali a casa, con il vantaggio di poterlo spendere meglio grazie all’esperienza all’estero. Anche chi ha studiato solo per un anno in un altro Paese sarà più appetibile per le aziende che assumono.

5. Perché si vive un’esperienza unica.

Mettersi in gioco, vivere in un ambiente così diverso dalle aspettative e confrontarsi con ragazzi di tutta l’europa apre la mente e ti permette di vivere una esperienza unica ed indimenticabile.

I progetti Erasmus nel tuo CV internazionale

Dopo aver partecipato al progetto Erasmus è importante saper valorizzare le esperienze e le capacità acquisite all’estero, inserendole nella maniera giusta all’interno del tuo Curriculum Vitae.

Allo stesso modo, in un colloquio di lavoro l’aver studiato all’estero ed aver imparato una lingua straniera dopo aver vissuto nel Paese dove tale lingua viene parlata può fare la differenza.

Cosa stai aspettando? Fai domanda per partecipare al progetto Socrates Erasmus chiedendo informazioni presso gli uffici dedicati alle relazioni internazionali del tuo Ateneo. Non te ne pentirai!