Comenius è un progetto finanziato dalla UE che mira a favorire lo scambio interculturale facendo da tramite tra gli aspiranti insegnanti e le scuole di ogni ordine e grado d’Europa.

I partecipanti al progetto Comenius lavorano in una vasta gamma di strutture, dalle scuole elementari fino alle università e alle ambasciate. Qui la presenza di insegnanti madrelingua permette agli studenti di avere un contatto diretto con la lingua straniera e con la cultura del Paese dove tale lingua viene parlata.

Le materie che si possono insegnare non riguardano solo il campo delle Lingue, ma anche altre discipline, a seconda della preparazione del partecipante al progetto.

In un periodo così difficile per la scuola italiana, per i laureati che sognano di fare carriera nell’ambito dell’insegnamento il Comenius è un’opportunità da non perdere.

Insegnare all’estero: come partecipare ai progetti Comenius

Dettagli ed ulteriori informazioni sul Comenius sono disponibili sul sito ufficiale del progetto.

Il sito raccoglie tutte le possibilità di insegnamento all’estero offerte dai progetti Comenius in molti Paesi della UE, verificando gli enti e permettendo ai giovani di accedere attraverso candidature online molto intuitive e veloci.

Per partecipare dovrai consultare le scadenze per fare domanda e compilare un dettagliato form online. Una volta compilato tutto, dovrai inviare il modulo sia online che per posta (una volta stampato) entro i termini previsti dal bando.

Tra le altre cose dovrai indicare gli esami sostenuti all’università e le materie che vuoi/puoi insegnare, a seconda delle tue competenze.

Se il tuo CV sarà interessante, sarà lo stesso ente a contattarti e ad inviarti dettagli sulle procedure successive.

Perché scegliere Comenius ed insegnare all’estero

Grazie alla collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, partecipare ad un progetto Comenius significa migliorare la propria posizione nelle graduatorie per accedere all’insegnamento in Italia: l’esperienza fatta all’estero varrà come un anno di insegnamento nelle liste. Inoltre si tratta di una esperienza formativa, stimolante e divertente. Perchè farsela scappare?

Puoi trovare informazioni dettagliate e aggiornate su questo sito.